Chiamaci: 091 6376633

Festa dell’Europa

Descrizione progetto

Festa dell'Europa

 

La Regione Siciliana ha scelto di celebrare la Festa dell’Europa a Lampedusa, porta d’ingresso nel Mediterraneo al Vecchio continente, e lo ha fatto con un ricco programma che si è articolato in due giornate, il 9 e 10 maggio. Si sono svolti una serie di dibattiti che hanno toccato diversi temi, da quello dell’immigrazione a quello dell’integrazione, dal ruolo delle giovani generazioni alle misure per rilanciare l’isola dal punto di vista turistico ed economico.

Il vice presidente della Regione, Mariella Lo Bello, ha presentato il progetto “Talenti d’Europa” rivolto proprio agli studenti delle scuole medie superiori della Sicilia nell’ambito delle azioni finanziate dal Fondo Sociale Europeo 2007-2013, con l’obiettivo di avvicinare i ragazzi ai temi dell’Europa. La prima giornata è stata aperta dai saluti del sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini; testimonial della giornata Lello Analfino dei Tinturia che per dare forza ad una delle sei sezioni del concorso (quella musicale) si è rivolto ai ragazzi per raccontare come si è avvicinato al mondo della musica e come è riuscito a raggiungere la fama nazionale.